CI SARA’ ANCORA SPERANZA PER IL KLAROLINE?

the-vampire-diaries-klaus-carolineI finali di stagione di The Vampire Diaries e The Originals sono ormai alle porte: tra due giorni andrà in onda il ventiduesimo e ultimo episodio di The Vampire Diaries mentre per il finale di The Originals dovremo aspettare una settimana in più.

L’incontro tra Klaus e Caroline sembra ormai un vecchio ricordo: ma è veramente tutto concluso tra loro due? La produttrice esecutiva Julie Plec ha rilasciato una intervista a TVLine in cui rivela alcune indiscrezioni riguardanti il discorso di Caroline su Klaus durante l’episodio di The Vampire Diaries della scorsa settimana. Attenzione: pericolo spoiler!

Come un bellissimo, gigantesco elefante nella stanza, Klaus Mikaelson ha ricevuto una menzione nell’episodio di venerdì di The Vampire Diaries – ma quanto dovremmo leggervi tra le righe, esattamente?

Nel caso abbiate bisogno di una rinfrescata, è successo quando Caroline stava rinfacciando a Stefan di averla abbandonata tre anni fa: “Nel frattempo, ero così disperata che ho chiamato Klaus in aiuto – che era introvabile, comunque.” Ovviamente, si riferiva alla propria visita a New Orleans durante il crossover tra The Vampire Diaries e The Originals di quest’anno.

“E’ stato sicuramente un indizio,” anche se non necessariamente romantico, ha detto la produttrice esecutiva Julie Plec a TVLine. “Quest’anno, mentre facevamo il crossover, abbiamo accettato che The Vampire Diaries e The Originals condividono il proprio universo. Come sappiamo da The Originals, c’è una profezia che predice la sconfitta della famiglia Mikaelson, quindi è stata una battuta carina perchè gli spettatori di quello show si chiedano “Aspetta, che diavolo è successo a Klaus?”

Se speravate in qualcosa di più, non abbiate paura. La Plec ammette che sia possibile che The Vampire Diaries e The Originals condividano molto di più mentre si addentrano rispettivamente nell’ottava e nella quarta stagione.

“E’ un raro lusso avere due show nello stesso universo e poterlo fare,” ha detto la Plec. “Quindi non farlo sembrerebbe come se perdessimo un’opportunità divertente e creativa, un modo di celebrare entrambi gli show. Ma non è come se qualcuno della rete televisiva ci stesse chiamando per dirci ‘Devi fare due crossover quest’anno.’ Credo che sarebbe divertente mantenerli piccoli e in modo organico come facciamo. Come quando Matt Donovan è comparso in The Originals – non è stato per i rating, aveva un senso logico che se gli Originari erano a Mystic Falls, si sarebbero imbattuti nell’agente Donovan. Mi piacerebbe mantenere le cose così. E’ stato divertente, ed è stato più facile che fare un enorme crossover tra i due show.

Fonte

TRADUZIONE A CURA DI IGEA

    Contrassegna il permalink.

    Una risposta a CI SARA’ ANCORA SPERANZA PER IL KLAROLINE?

    1. Diletta scrive:

      Devo dire che io questi due all’epoca li shippavo (prima dell’orribile sveltina nel bosco della quinta stagione) ma ora come ora non ci vedrei proprio il senso, non dopo Cami e tutto quanto è successo a parte un super mega fanservice

    Lascia una risposta