Alice Evans

Biografia e vita privata

Alice Jane Evans è nata il 2 agosto 1971 in Inghilterra. Figlia di David Evans, professore di Matematica Applicata presso la Bristol University, e di Janet Evans, insegnante di letteratura inglese, ha conseguito una laurea in francese e italiano presso l’University College a Londra, per poi trasferirsi a Parigi per studiare recitazione al Cours Florent.
Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, fin dal 2000 l’amicizia con Ioan Gruffudd si trasforma in qualcosa di più profondo, trasformandoli prima in una coppia fissa e poi, nel 2007, in marito e moglie.

Carriera

Fin da dopo la laurea ha iniziato a lavorare per la televisione francese, ma non solo, infatti ha anche partecipato ad una serie televisiva italiana del 1998 intitolata “Le ragazze di Piazza di Spagna”.
Nel 1999 arriva il suo primo grande successo grazie al suo lungometraggio “Monsieur Naphtali” veduto dal registo premio oscar Claude Lelouch che la convinse a partecipare a un provino per un suo film “Une pour toutes”. Ottenne una delle tre parti principali.
Sempre nello stesso anno, Alice recita per la prima volta nella sua lingua madre nel film Disney “La carica dei 102 – Un nuovo colpo di coda”, dove interpreta la protagonista, lavorando al fianco di Glenn Close, Gérard Depardieu e Ioan Gruffudd.
Se per la sua carriera questo fu un anno davvero felice non si può dire altrettanto della sua vita privata. La madre morì, infatti, morì per un attacco di cuore proprio, si racconta, mentre la giovane tentava di ottenere il ruolo di protagonista nel film Disney, del quale non aveva ancora detto nulla alla madre perchè desiderosa di farle una sorpresa.
Nel 2000 Alice ottiene critiche entusiastiche per la sua interpretazione nella serie “Best of Both Worlds” scritta da Paul Abbott per la BBC.
Nel 2003 lavora come protagonista nel film “Blackball” di Mel Smith a fianco di James Cromwell e Vince Vaughn. Il film tuttavia risulta un flop sia commerciale che per la critica, e a questo seguirono altri film britannici ed europei di insuccesso. Potrebbe essere proprio questo il motivo per cui si trasferisce a Los Angeles nel medesimo anno.
Negli Stati Uniti ha lavorato sia nel cinema con “Four Corners of Suburbia”, sia nella televisione con “CSI: Miami” e “The Chris Isaak Show”. Continua comunque a lavorare anche nel Regno Unito in una nuova serie della BBC1 con Alistair McGowan, e nel film “Save Angel Hope” con Billy Boyd e Eva Birthistle.

Televisione:
Strangers (1996)
Elisa top modéle (1996)
Highlander (1997)
Le ragazze di Piazza di Spagna (1997 – 2000)
“H” – Une belle maman (1998)
Au Coeur de la loi – en vert et contre tous (1998)
The Christmas Card (2006)
Lost (2009)
The Vampire Diaries (2012)

Cinema:
Rewind (1998)
Monsieur Nphtali (1999)
Mauvaise passe (1999)
Une pour toutes (1999)
La Carica dei 102 – un nuovo colpo di coda (2000)
Ma femme s’appelle Maurice (2002)
The Abduction Club (2002)
Blackball (2003)
Fascination (2004)
Four Corners of Suburbia (2005)
Hollywood Dreams (2006)
Save Angel Hope (2007)
Dangerous Parking (2007)
Bruno (2009)

Curiosità

-E’ nipote di un minatore di carbone.
-Si è fidanzata con l’attore IoanGruffudd nella notte di Capodanno del 2005.
-Scrive una rubrica bimestrale nell’edizione britannica della rivista Glamour sulla vita come attrice britannica a Hollywood.
-Parla francese, italiano e spagnolo.
-La sua prima figlia è nata il 6 settembre 2009 e si chiama Ella Betsi Janet Gruffudd.
-Suona il pianoforte dall’età di tre anni.

    Lascia una risposta